Roma Torino – Auguri papà

Sono romanista, da sempre. Mai nella vita mi è passato manco per un minuto di affezionarmi, tifare una qualsiasi altra squadra - ad eccezione del Barcelona di Guardiola, di Iniesta, Villa, Puyol, Piquè, Xavi, va beh ma quello è un altro campionato e squadra di altro campionato puedes animar, o - come si dice in... Continue Reading →

Cosa siamo diventati

Sono davvero nera di umore, non me ne va una dritta, sento di avercela col mondo intero, mi sento l'ultima della terra. Insomma uno di quei climi interni quasi tipici dell'età adolescenziale, e io non sono propriamente una 17enne. Non che mi capiti di trovarmi in uno stato emotivo di questo tipo poi così di... Continue Reading →

Bello Bello, lungo lungo

Stavo male, oh se stavo male, non sapevo se scoppiare a piangere urlando o metterla giù spiritosa. Eppure ne avrei avuto tutto il diritto, sia che avessi scelto la prima o la seconda opzione. Quando avevo aperto gli occhi solo un soffitto bianco mi aveva accolta, quel tavolo era duro, scomodo, riuscivo solo a muovere... Continue Reading →

Signorina, 13 anni

Era una sera d'estate, della fine degli anni '70. Come ogni anno attendeva l'arrivo di agosto a casa della nonna, in collina, lontano dalla calura di Roma. Ad agosto i genitori andavano in ferie e allora poi si raggiungeva il mare tutti insieme. In attesa di quel momento, dalla fine delle scuole e per tutto... Continue Reading →

Eccomi!!

Le idee di Esmeralda

Salve a tutti!

sono Esmeralda, sì quella del Gobbo di Notre Dame, non tanto per la sua bellezza, magari! ma per quello che incarna e rappresenta per me. E’ bella sì, ma anche libera e selvaggia! Libera di esprimersi e creare, di muoversi e pensare. Libera.
La data di nascita di questo blog risale a qualche anno fa. Aperto, messo un paio di foto poi bum, non so perchè è finito lì, nel dimenticatoio. Fino a oggi, giorno in cui mio figlio sentendomi parlare di blog, siti, pagine facebook mi dice “Mà, guarda che te il blog ce l’hai, non ricordi?” Bingo. Vero.
Eccolo qui, battezziamolo quindi. Vi offro confetti (rosa o celesti?) e un bicchiere di vino.
Evviva il piccolo!

Sarà un viaggio. Un viaggio tra le mie passioni.
Tra una crocetta, e un racconto. Un pensiero e un ricamo. Una recensione di un film (anche non nuovo) e…

View original post 50 altre parole

Cara amica ti scrivo

C'è questa mia amica, amica di lunga data. Da ben 15 anni.Questa mia amica abita molto lontana da me, tanti tanti km. In 15 anni ci siamo viste poche volte, sentite al telefono parecchio, scritte tantissimo. Una volta si sarebbe detto "amiche di penna"Ci scrivevamo messaggi lunghissimi sulla community sulla quale ci eravamo conosciute.Poi, una... Continue Reading →

La settimana bianca

Ero partita per la mia prima e unica settimana bianca con lo spirito non più allegro di quando l’avevo prenotata. Nel lasso di tempo tra la prenotazione e la partenza avevo conosciuto un ragazzo. Un moretto, magro segaligno e scattante. Io ero giovanissima, mi ero subito innamorata. E anche lui ricambiava, pur essendo un bel... Continue Reading →

Il nòn la

Mio padre viaggiava. Per lavoro. Diceva lui. Ossia, sì, il viaggio figurava ufficialmente per lavoro ma il 90 % delle volte la sua presenza nel gruppo all'estero sarebbe stata superflua. Era lui che spingeva per aggregarsi, poi lavorava e si rendeva utile ovviamente, ma coglieva in questo modo le occasioni più svariate per partire. Solo... Continue Reading →

Dal Finestrino

Quella mattina c’era una luminosità che infondeva positività, che portava a sorridere, sebbene di positivo e motivi per sorridere boh, non è che ne avesse poi chissà quanti. L’aria aveva un buon odore, le sembrava, aveva quasi addirittura la sensazione che fosse pulita, l’aria, a Roma. Si fece una risata tra sè e sé, “Hai... Continue Reading →

Amore guarito

Una delle mie più importanti storie d’amore finì con un sms. Non c’era whatsapp, non c’erano gli smartphone…c’erano i siti web sì e c’era il cellulare. Con possibilità di sms. Oppure la viva voce, le telefonate insomma. Lui mi lasciò con uno scambio di sms. Scelse i messaggini. Roba da adolescenti, roba che è capitata... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑